Quando soffia il vento del cambiamento c’è chi costruisce muri, e chi mulini a vento

agenti immobiliari 2.0Chi si ricorda degli anni d’oro del boom immobiliare? Quando gli agenti immobiliari brillavano di luce propria e le case si vendevano da sole?

Senza ombra di dubbio in quel periodo era molto più facile acquisire immobili e concludere trattative, complice la prosperità economica italiana che non lasciava spazio a preoccupazioni o perplessità.

Gli anni a seguire, in particolare dal 2008 ad oggi, hanno portato cambiamenti drastici e repentini, non solo in campo immobiliare, ma nel’intera economia italiana. I dubbi difronte ad un nuovo acquisto sono moltiplicati e la luce degli agenti immobiliari è andata sempre più spegnendosi.

Come in tutte le fasi di grandi cambiamenti socio-economici ci sono figure che muoiono ed altre che ne nascono: coloro che in queste fasi emergono altro non sono che professionisti che rispondono a nuove esigenze, “persone nuove” che sfruttano l’onda del cambiamento per evolvere in figure necessarie, in poche parole: “I nuovi agenti immobiliari 2.0”.

Chi sono i nuovi agenti immobiliari?

RECENSIONI

Comprereste mai una nuova automobile senza aver idea di come sia?
Vi affidereste mai ad un nuovo parrucchiere senza mai averlo visto prima?
Ancor più banalmente, acquistereste mai un regalo online per vostro figlio senza prima aver letto tutte le recensioni?

Le referenze funzionano esattamente alla stessa maniera. Oggi ci si fida solo di coloro i quali godono di buone valutazioni, referenze o recensioni. Si tratta di un meccanismo rodato che incrementa la fiducia dei clienti.

I consumatori si fidano di chi consiglia ma soprattutto si fidano di chi NON consiglia. Lo scopo del nuovo AI 2.0 è lavorare sodo con professionalità, precisione e chiarezza per incrementare le future referenze. Implementate nel vostro sito una sessione “dicono di noi” e chiedete ai vostri clienti di lasciare le loro considerazioni, i clienti verranno da sé, con la frase “Ho sentito parlar bene di Lei….

CONOSCENZA

L’umiltà è la base con cui chiunque dovrebbe approcciarsi a qualsiasi professione, “non si finisce mai di imparare” non è solo un detto, deve essere un mantra che spinge ogni giorno, ognuno, a concedere parte della giornata a consolidare le proprie conoscenze, con approfondimenti, aggiornamenti etc.

Per distinguersi dalla massa occorre sapere, conoscere e non farsi mai cogliere impreparati.
Occorre essere informati riguardo a normative, leggi, piano regionale, osservatorio immobiliare, burocrazia, ecc, così come nelle tecniche più efficaci per la promozione dell’immobile, social network, campagne PPC, portali, schede immobili, video, landing page.
La casa si cerca in rete perciò è necessario essere competitivi ed offrire un’esperienza di navigazione adeguata agli standard del momento. Ciò significa sito d’agenzia, BLOG, newsletter, schede immobili complete con foto di alta qualità, rendering per gli immobili che lo necessitano, e completezza di informazioni.

STRUMENTI

Il sito d’agenzia è certamente lo strumento principale con cui presentarsi al mondo, ma ci sono altri numerosi ed importanti strumenti per agevolare la “pubblicità” degli immobili, tra questi sono molto utilizzati i portali immobiliari che funzionano da aggregatori di immobili ed agenzie. I portali immobiliari non sono certamente una novità per l’agente immobiliare 2.0, la novità sta nel fatto che non sempre ciò che è un “colosso” è l’unica soluzione all’immagine ed alla promozione online.

Ci sono oggi nuovi portali non solo graficamente belli ed intuitivi, ma sono soprattutto gratuiti, e danno la possibilità di pubblicazione alle sole agenzie immobiliari (e non ai privati – importante selezione!). Bocasa.it è l’esempio di un nuovo portale nato con il duplice scopo di agevolare gli utenti e le agenzie. I primi nella ricerca della loro casa grazie alla navigazione interattiva delle mappe, mentre alle agenzie permette di pubblicare gratuitamente i loro annunci.

Con quale criterio Bocasa.it decide l’ordinamento degli annunci?
I grandi portali hanno delle tariffe ben precise. Bocasa premia chi pubblica meglio. Questa è una differenza colossale! Basta annunci sono poche foto e poche informazioni, il team di Bocasa ha incentrato la propria filosofia su un nuovo modo di comunicare preferendo un sistema premiante apprezzato da chiunque si trovi a navigare nel sito.

Non solo, Bocasa.it deriva alla piattaforma immobiliare Borsinocasa MLS, lo strumento di condivisione immobiliare che getta le basi per un futuro diverso. La casa si vende meglio se in più agenzie possono trattarla, meglio ancora se in esclusiva.

Diceva un antico proverbio cinese “Quando soffia il vento del cambiamento c’è chi costruisce muri, e chi mulini a vento

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Ricevi gratuitamente i suggerimenti di web marketing immobiliare (max 1 e-mail a settimana).
Nuove strategie per agenti immobiliari 2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni