Email MarketingCome trasformare in un proprio vantaggio un’evento che interessa il settore immobiliare, grazie al’Email Marketing.

L’Email Marketing e Flixbus – Lo sciopero dei trasporti indetto per Venerdì 25 Novembre (oggi), e l’ultima Newsletter inviatami da Flixbus Lunedì, sono stati gli artefici principali della pubblicazione del presente articolo.

E’ infatti un’azione di Web Marketing geniale quella messa in campo dalla compagnia di autobus tedesca. Sfrutta un’occasione che si è venuta a creare nel suo settore di riferimento ed andando di conseguenza a comunicare tramite l’Email Marketing a tutti gli iscritti alla Newsletter Aziendale che loro assicurano il trasporto per tutta la durata dello sciopero.

Con una singola azione Flixbus ottiene un duplice risultato:

  1. Soddisfa un’esigenza di tutti i viaggiatori della giornata odierna. Quindi il primo risultato in chiave marketing è il soddisfacimento di un bisogno da parte dei potenziali clienti.
  2. Il secondo risultato (ma non per importanza… anzi) è l’aumento delle vendite di ticket in contemporanea con la durata dello sciopero.

Hai mai pensato di sfruttare anche tu una situazione di apparente svantaggio per il settore real estate nel quale operi, per trasformarla in un beneficio per la tua azienda immobiliare?

Puoi immaginare, che molte persone (forse la maggioranza), essendo a conoscenza dello sciopero dei trasporti indetto per oggi, avevano intenzione di rinunciare o di spostare la data del proprio viaggio. Quindi indubbiamente un episodio molto sfavorevole per il settore dei trasporti (in cui opera Flixbus).

In virtù di questo, la società di trasporto tedesca si è mossa con solerte anticipo, non facendo altro che inviare una E-mail a tutti gli iscritti alla Newsletter aziendale, soddisfacendo un’esigenza della clientela e nel momento stesso aumentando le vendite ed il fatturato per la giornata odierna. Il tutto a costo 0! 

Il nesso tra questo caso pratico (anche se riguardante un settore diverso) e l’immobiliare è assolutamente attuale. Potrebbe essere ad esempio l’andamento non positivo del mercato di questi ultimi anni, oppure lo sfruttare il prossimo periodo del pagamento di tasse (assai fastidiose per i proprietari) come IMU e TASI per magari riuscire a strappare dei ribassi di prezzo agli immobili nel tuo portafoglio incarichi.

Questo articolo vuole essere semplicemente uno spunto per aprire la tua mente a sfruttare ogni singola situazione, anche quelle apparentemente negative trasformandole in positive. E l’immobiliare ne è pieno!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Ricevi gratuitamente i suggerimenti di web marketing immobiliare (max 1 e-mail a settimana).
Email Marketing: il caso pratico di Flixbus
Tag:                                             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni