L’email marketing immobiliare è lo strumento di web marketing ideale per aumentare la fidelizzazione dei clienti che la tua agenzia può vantare.

Email marketing immobiliareIn un mercato altamente competitivo come quello attuale, l’email marketing immobiliare permette di distinguerti dalla concorrenza e dimostrare le tue abilità professionali nel settore real estate.

Sia i potenziali acquirenti ma anche i proprietari, possono essere inconsciamente maggiormente predisposti a fornire i propri contatti telefonici ed email alle agenzie immobiliari, rispetto magari ad un negozio di scarpe oppure al ristorante.

In virtù di ciò è necessario sfruttare immediatamente questo enorme vantaggio a favore della tua agenzia immobiliare al fine di ottenere un incremento della fidelizzazione dei tuoi clienti.

Le email solitamente hanno un tasso di apertura che varia moltissimo in base a diversi fattori. Il principale è l’oggetto delle email, più questo riesce ad attirare l’attenzione e la curiosità del destinatario e maggiore sarà la percentuale. Un tasso più che soddisfacente si aggira in una forbice che va da un minimo del 20% fino ad arrivare ad un massimo del 40%.

Perché sviluppare una strategia di email marketing immobiliare?

Per gli agenti immobiliari è molto importante restare in contatto con i propri clienti, nuovi o vecchi che siano.

Infatti mantenere i rapporti, permette di guadagnare un posto privilegiato nei pensieri delle persone, nel momento in cui qualcuno di loro avrà bisogno di un agenzia immobiliare.

Inoltre utilizzando una strategia di email marketing immobiliare, sei in grado di raggiungere anche un pubblico completamente nuovo e otterrai un importante rafforzamento del tuo marchio immobiliare.

Per promuovere la visibilità della tua newsletter immobiliare, è molto importante avvalersi anche del social media marketing immobiliare. Infatti grazie alle spiccate caratteristiche di condivisione offerte dai social network, sia te che i destinatari delle e-mail hanno la possibilità di condividere su Facebook i messaggi di posta elettronica che invii.

I contenuti della newsletter immobiliare

Una buona idea è sicuramente l’invio agli iscritti della tua newsletter immobiliare, di email nelle quali vengono inserite sia le tue proposte immobiliari, sia gli ultimi articoli pubblicati all’interno del tuo blog immobiliare.

Puoi utilizzare a questo scopo anche articoli di interesse che provengono da siti o blog esterni, l’importante è suscitare interesse nei lettori e magari creare condivisione sui vari social network. Questo fattore può garantirti un incremento degli iscritti alla newsletter della tua agenzia immobiliare.

Come creare una newsletter immobiliare

Per creare e gestire una newsletter, è innanzitutto necessario dotarsi di una buona strategia di email marketing immobiliare. Significa programmare quali strumenti utilizzare per la gestione delle campagne, con quale periodicità inviare le email agli iscritti e soprattutto stabilire quali sono gli obiettivi che vuoi raggiungere attraverso l’utilizzo di questo strumento di web marketing immobiliare.

Gli strumenti operativi che ti permettono di avviare e gestire le tue campagne di email marketing immobiliare in totale autonomia sono vari. Personalmente mi sento di consigliartene tre:

  1. Uno strumento ottimo (ed anche gratuito) è Mailchimp, un mailer potente e versatile che permette di progettare newsletter su misura per i tuoi scopi. Ti fornisce la possibilità di integrazione con il sito web immobiliare, i social network utilizzati dalla tua agenzia immobiliare ed ancora più importante, tracciare in maniera dettagliata i risultati. La versione free ti permette di inviare un massimo di 12.000 email mensili e gestire una lista con massimo 2.000 sottoscrittori.
  2. MailUp è uno strumento che mette a disposizione funzionalità avanzate e offre assistenza personalizzata. A differenza di Mailchimp, è a pagamento.
  3. A differenza dei primi due strumenti che permettono la gestione on line delle tue campagne di email marketing immobiliare, SendBlaster è un software da scaricare sul pc. Ha una struttura professionale e un’ampia gamma di strumenti avanzati. Anche SendBlaster è a pagamento.

Le azioni operative per creare le tue campagne di email marketing immobiliare

  1. Richiedi l’indirizzo email a tutte le persone che ti lasciano richiesta in agenzia (non dimenticarti di fare però firmare l’informativa per la privacy) e comunicando loro che saranno iscritti nella newsletter dell’agenzia.
  2. Imposta anche sul tuo sito internet immobiliare una form per l’inserimento del’indirizzo email prospettando agli utenti dei vantaggi qualora si iscrivessero.
  3. Crea due liste, dividendo i proprietari ai quali magari potresti inviare mail informative sull’andamento del mercato immobiliare, dai potenziali acquirenti ai quali puoi inviare la lista di immobili più recenti che hai acquisito in portafoglio.
  4. Imposta sulla pagina Facebook della tua agenzia immobiliare, una tab apposita che richiama alla “call to action” i tuoi seguaci, affinché si iscrivono alla tua newsletter.

Se desideri creare delle campagne di email marketing immobiliare costruita su misura per la tua agenzia immobiliare, non esitare a contattarmi, sarò ben lieto di aiutarti a migliorare i tuoi affari immobiliari.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Ricevi gratuitamente i suggerimenti di web marketing immobiliare (max 1 e-mail a settimana).
L’email marketing immobiliare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni