Facebook nel settore immobiliareLa tua attività nel settore immobiliare, può trarre notevole vantaggio dall’utilizzo dei Social Media in modo particolare su Facebook. Perchè? Semplice, puoi vendere attraverso la pubblicazione di foto e/o brevi filmati degli immobili in vendita.

Ti consiglio di puntare su Facebook, essendo il Social Network più diffuso ed utilizzato e strutturare una comunicazione corretta, seguendo i miei consigli.

Pagina Facebook aziendale per il settore immobiliare

Una volta creata e la pagina Facebook per la tua attività immobiliare, occorre apprendere cosa significa “engagement”. Esso rappresenta l’interazione che i tuoi follower hanno nei confronti delle tue pubblicazioni, che siano commenti (meglio se tag verso loro amici), like o condivisioni. A tal proposito leggi i 7 suggerimenti per aumentare l’interazione sulla tua pagina Facebook.

Migliora la comunicazione su Facebook grazie all’utilizzo dei contenuti immobiliari

Come già accennato, il vantaggio di lavorare sui Social Network per quanto riguarda un’attività immobiliare, è avere numerosi contenuti di carattere multimediale, principalmente foto e video.

Vediamo come sfruttare al meglio i contenuti a tua disposizione:

1- Crea album fotografici degli immobili, scegliendo appositamente la foto copertina

Il primo passo per sfruttare le foto dei nostri immobili, è strutturare correttamente gli album fotografici delle strutture in vendita. Scegli innanzitutto un titolo semplice, chiaro e che identifichi la tipologia di immobile in vendita. Ancor più importante è la scelta della foto copertina. Essa deve ritrarre al meglio l’edificio dall’esterno. La soluzione migliore è quella di affidare il servizio fotografico ad un fotografo di professione.

2- Pubblica domande ai tuoi follower assieme alle foto degli immobili

Il segreto per aumentare visibilità è trovare il modo giusto per far si che i tuoi follower condividino, mettino mi piace o commentino i tuoi post. Pubblica dunque delle domande assieme alle foto degli immobili. Possibilmente domande a risposta chiusa in modo tale da semplificare la risposta per l’utente. Oltre all’engagement, il vantaggio di ricevere risposte dagli utenti è quello di capire l’intento dei tuoi follower, dunque capire quali contenuti preferiscono.

3- Integra i tuoi collaboratori nella pagina Facebook dell’attività immobiliare

Se la tua attività è presente in fiere o eventi del settore, fotografa i tuoi stand e pubblicali taggando i tuoi collaboratori o dipendenti. Se organizzi una “festa” per l’anniversario della tua attività o semplicemente una ricorrenza importante, cerca di creare contenuti video dove sono presenti i tuoi collaboratori in modo tale da rendere la pagina Facebook immobiliare, non solo una pagina di vendita ma anche di “intrattenimento”.

4- Crea dei contest all’interno della pagina

Nel settore immobiliare non è sicuramente facile trovare un argomento per fare un contest sulla pagina Facebook. Qui ci vuole inventiva! Un esempio di contest potrebbe essere quello di far indovinare ai tuoi follower a quale città o quale stile architettonico appartiene un tuo appartamento in vendita. Il vincitore del contest potrà ricevere uno sconto presso un attività o negoziante affiliato. Il contest è uno dei migliori strumenti gratuiti, che aiutano una pagina Facebook ad aumentare la propria interazione e condivisione.

5- Non solo vendita di immobili

Per creare interesse attorno alla pagina Facebook, occorre strutturare correttamente un piano di pubblicazioni legato al tuo sito web. La soluzione migliore è quella di strutturare una serie di argomenti da trattare all’interno del blog del tuo sito web. Alcuni argomenti potrebbero essere notizie sul settore immobiliare a livello mondiale, la pubblicazione ed argomentazione delle principali strutture immobiliari nel mondo o la pubblicazione di alcune realizzazioni particolari e fuori dal normale.

L’interazione è la chiave per avere successo su Facebook

Potrei scrivere consigli per ancora forse 3 o 4 pagine, ma è inutile conoscere in maniera superficiale 15 o 20 trucchetti. La cosa migliore è imparare ad utilizzare correttamente pochi segreti per portare la tua pagina Facebook al top!

Ti lascio con due semplici consigli da applicare per abbellire le tue pubblicazioni:

Se reputi che questo articolo possa essere utile anche ai tuoi collaboratori e colleghi puoi facilmente condividerlo sui tuoi social network preferiti, attraverso le icone che visualizzi alla tua sinistra.

Articolo redatto da Lucio Alessandri, fondatore di SMSW Web Agency Fano, esperto Web Master, SEO e Social Media Manager.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Ricevi gratuitamente i suggerimenti di web marketing immobiliare (max 1 e-mail a settimana).
5 consigli per migliorare la comunicazione su Facebook nel settore immobiliare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni