Inbound Marketing ImmobiliareForse non sai che l’Inbound Marketing Immobiliare rappresenta l’unica forma di marketing che i tuoi potenziali clienti amano. Ed in realtà dovresti amare anche tu.

Si tratta di una metodologia maggiormente efficace rispetto a tutte le altre forme di marketing esistenti attualmente.

Se ti stai chiedendo il motivo di questa mia affermazione, ti posso rispondere in maniera molto semplice. Perché agevola fortemente la possibilità di essere direttamente contattato dai tuoi potenziali clienti.

L’Inbound marketing applicato al settore immobiliare

Inoltre l’inbound marketing trova la sua migliore applicazione proprio nel settore real estate. E’ possibile ottenere le migliori performance proprio negli ambiti in cui le vendite non possono essere sviluppate in maniera diretta.

Sei sicuramente d’accordo con me che la vendita di una casa con l’annesso servizio di mediazione non avviene con un semplice click. E’ infatti necessario creare un vero e proprio percorso di vendita formato da:

  1. Visualizzazione dell’immobile di proprio interesse attraverso annunci on line, pubblicità cartacea o newsletter.
  2. Invio del contatto per visionare la casa.
  3. Visita
  4. Periodo di riflessione per decidere se acquistare l’immobile
  5. Vendita

L’inbound marketing immobiliare entra in gioco con i punti 2 – 4 – 5.

Ti consiglio di pubblicare tramite il blog di agenzia contenuti correlati ai servizi immobiliari offerti dalla tua agenzia.

Il contenuto può essere un semplice articolo, che tratta un argomento ricercabile tramite motori di ricerca. E’ importante inserire al suo interno un collegamento ad una “landing page”  contenente un modulo di contatto appositamente creato.

Un post pubblicato su Linkedin Pulse proprio in questi giorni, che ti consiglio di leggere è stato scritto da Antonio Rainò è l’inbound marketing per il real estate.

Le fasi da cui è composto l’Inbound Marketing Immobiliare

Questa tecnica permette di ottenere un contatto da parte di un tuo cliente. Non hai bisogno di effettuare alcun tipo di pubblicità in maniera diretta.

Nello specifico l’Inbound Marketing Immobiliare è formato da 5 fasi:

  1. Fase analitica: Permette di acquisire informazioni relative al settore immobiliare tramite siti, portali, forum e community on line. Comprende un indagine della concorrenza ed i trend del mercato.
  2. Creazione o ristrutturazione dell’architettura del sito:  E’ fondamentale fare combaciare i contenuti del sito web immobiliare con ciò che i tuoi clienti stanno cercando.
  3. Pubblicare sui social utilizzati i contenuti richiesti dai tuoi potenziali clienti.
  4. Prendi in considerazione la creazione di funnel (o imbuto di vendita) specifici per creare delle azioni di marketing automation.
  5. Vendita: Le possibilità di vendita arrivati a questo punto dipendono unicamente dalle capacità di persuasive. E’ ovvio che giunti a questa fase, il grosso del lavoro è stato realizzato. Il tuo staff di agenzia dovrà in pratica solamente gestire la vendita in quanto il cliente è giunto fino a questo punto attraverso un vero e proprio percorso educativo.
  6. Post Vendita:  Questa è una fase fondamentale. Sono sicuro che normalmente questo passaggio nella tua agenzia passa in secondo piano, se non addirittura viene ignorato. Invece per quanto riguarda la strategia di inbound marketing immobiliare per la tua agenzia il post vendita rappresenta il punto cardine. Puoi infatti creare attraverso l’utilizzo di un CRM (Customer Relationship Management) una vera e propria fase di post vendita. Questo permette di incrementare la fidelizzazione dei tuoi clienti ed incentivare il passaparola positivo che aumenta il numero di nuovi clienti.

Se davvero desideri smettere di correre dietro ai tuoi clienti e finalmente vuoi automatizzare il processo di vendita della tua agenzia, puoi richiedere maggiori informazioni, tramite una consulenza di marketing immobiliare.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Ricevi gratuitamente i suggerimenti di web marketing immobiliare (max 1 e-mail a settimana).
Inbound Marketing Immobiliare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni