Le Cartoline Immobiliari sono uno strumento di marketing immobiliare, assolutamente efficace. In questo articolo ti fornisco tutti i suggerimenti di cui hai bisogno per realizzare una campagna pubblicitaria utilizzando questo strumento.

Le cartoline immobiliariLe cartoline immobiliari, possono essere uno strumento di marketing immobiliare  davvero molto efficace, se utilizzato in maniera corretta.
E’ vero. La maggior parte delle persone (io compreso) buttano nel cestino della spazzatura il 90% dei volantini e i vari cartacei promozionali.

Se la maggior parte delle persone, buttano il materiale promozionale cartaceo, per quale motivo dovrei utilizzare le cartoline immobilari all’interno della mia strategia di marketing immobiliare?

La risposta è più semplice di quanto tu possa credere. Perché nonostante Facebook, Instagram,  l’email marketing ed il sito internet immobiliare, le cartoline immobiliari, sono ancora oggi uno dei migliori sistemi per aumentare o consolidare la tua presenza commerciale nel’area geografica in cui la tua agenzia immobiliare opera.

In questo articolo, ti fornirò dei suggerimenti utili, che se applicati correttamente, non solo le cartoline immobiliari della tua agenzia non saranno tutte cestinate, ma addirittura dopo qualche mese, potrai ottenere un aumento considerevole di contatti da parte dei potenziali clienti che abitano nella tua zona operativa.

Perché utilizzare delle cartoline immobiliari?

Più di ogni altro strumento di marketing immobiliare, le cartoline immobiliari consentono di ottenere con una notevole precisione il raggiungimento di ogni singola persona che abita nella zona operativa in cui la tua agenzia immobiliare opera. Innanzi tutto come tutte le strategie di marketing e web marketing immobiliare, per ottenere dei risultati soddisfacenti devi sviluppare e utilizzare questo strumento con una visione temporale a medio – lungo termine. Non aspettarti un’enorme quantità di telefonate dopo il primo giro di consegna, quasi sicuramente riceverai subito qualche contatto, ma la maggior parte delle telefonate e delle visite le otterrai solo dopo che è passato un po’ di tempo.

Devi pensare a questo strumento di pubblicità immobiliare, come ad un investimento per i prossimi 6/12 mesi, infatti il principale vantaggio che la tua agenzia immobiliare può ottenere questa attività è la creazione e/o consolidamento della  brand awareness , andando a fortificare nelle persone la consapevolezza del tuo brand immobiliare.
Un’altra domanda che ti starai sicuramente ponendo è:  perché devo utilizzare proprio le cartoline immobiliari e non ad esempio delle lettere?

La risposta è più semplice di quanto te stesso possa credere. Le cartoline immobiliari concentrano un breve e conciso messaggio ad immediata vista diretta. Infatti, mentre la lettera deve essere aperta e successivamente letta, le cartoline nel momento in cui i tuoi potenziali clienti le hanno raccolte, hanno istantaneamente letto il messaggio che hai voluto veicolare. A questo punto, anche se non sei stato in grado di realizzare una grafica talmente accattivante da impedire al potenziale cliente di buttare la tua cartolina immobiliare, hai una certezza. Il tuo messaggio pubblicitario congiuntamente alla visione del tuo marchio è stato recepito.

I vantaggi delle cartoline immobiliari

Come avviene anche per la Facebook Ads immobiliare, hai la possibilità di consegnare le cartoline immobiliari ad un pubblico che ha un target ben specifico. In questo caso la selezione che vai ad adoperare è la residenza in un luogo geografico ben definito ed altamente preciso.

Un ulteriore vantaggio riguarda l’investimento piuttosto economico che dovrai affrontare. Per darti una idea, pensa che 2.500 cartoline stampate fronte/retro su onlineprinters.it hanno un costo di € 50,00 i.v.a. e spedizione compresa.

Che tipo di cartoline immobiliari puoi realizzare?

Ovviamente la tipologia di cartoline immobiliari che puoi realizzare possono essere di diverso tipo. I messaggi che puoi veicolare attraverso questo strumento di marketing immobiliare, sono numerosi. Visto il periodo strettamente a ridosso delle Feste Natalizie, ovviamente se vuoi intraprendere subito questa attività di pubblicità immobiliare, ti consiglio di trasmettere un messaggio augurale di Buon Natale e Felice
Anno Nuovo, inserendo il marchio della tua agenzia immobiliare bene in vista. Successivamente, tra un paio di mesi ti consiglio effettuare un secondo giro veicolando un messaggio ben specifico come ti spiegherò in seguito nel presente articolo, oppure puoi trasmettere un avviso promozionale coordinato con le altre tue attività di marketing immobiliare.

loading…


L’elemento fondamentale, quando vuoi veicolare un messaggio pubblicitario è quello di stabilire anticipatamente un obiettivo che desideri ottenere dall’attività promozionale che andrai a svolgere e trasmettere un unico avviso promozionale per volta. Diversamente otterrai il risultato diametralmente opposto, ovvero confondere le idee del potenziale cliente il quale non percepirà assolutamente nessun tipo di messaggio.

Inoltre puoi veicolare ben 4 messaggi promozionali differenti:

  • Casa recentemente acquisita: Semplicemente raffigurante le fotografie e l’annuncio immobiliare di una casa sita nella stessa zona e recentemente acquisita nel tuo portafoglio incarichi. Otterrai un doppio vantaggio: la promozione dell’immobile stesso, ed una presentazione della tua agenzia immobiliare agli altri proprietari intenzionati a vendere nella stessa zona e quindi magari maggiormente invogliati ad affidarti l’incarico di vendita, in quanto già risulti per loro operativo.

Immobile appena acquisito

  • Casa appena venduta: Questa è la pubblicità immobiliare migliore che puoi realizzare per la tua agenzia. Informare tutti i residenti nella zona in cui sei operativo, che un proprietario immobiliare, ti ha affidato in vendita la sua casa e sei riuscito a venderla, si rivelerà un autentico punto di forza per la tua agenzia immobiliare.

Casa Venduta

  • Combinazione immobile appena venduto ed appena acquisito: In un unica cartolina puoi inserire la foto con la dicitura appena venduto, di un immobile che hai effettivamente appena alienato, abbinato alla foto di un immobile che hai da poco acquisito nel tuo portafoglio incarichi. In questa maniera trasmetterai la sensazione di essere altamente operativo nella tua zona.

Casa Venduta Acquisita

  • Augurale di Natale e Pasqua: Delle semplici cartoline immobiliari, per augurare Buone Feste di Natale e di Buona Pasqua a tutte le persone residenti in zona. Ovviamente inserendo sempre il logo della propria agenzia. Il vantaggio è quello di aumentare la brand awareness.

Cartolina immobiliare Nataliza

Come impedire che le tue cartoline immobiliare vengano gettate nella spazzatura

Quando una persona riceve un messaggio di marketing, la prima cosa che si chiede è:

Io che vantaggio ne ricavo?

Bene, ti elenco alcuni vantaggi che puoi offrire per impedire che le tue cartoline immobiliari vengano gettate nella spazzatura:

  • Puoi offrire loro un incarico in esclusiva di durata inferiore rispetto alla concorrenza, qualora ti contattassero tramite la cartolina inviatagli.
  • Garantire un tempo di vendita della loro abitazione entro un periodo massimo di 180 giorni ad esempio.
  • Se hai un buon rapporto con degli imprenditori locali, puoi trovare un accordo con loro ed offrire ai tuoi potenziali clienti uno sconto. In questa maniera tu offri un vantaggio ai tuoi potenziali clienti e l’imprenditore che ha accettato l’accordo ottiene pubblicità in maniera praticamente gratuita.
  • Puoi utilizzare il retro della cartolina immobiliare inserendo una immagine di ottima qualità, raffigurante un paesaggio, un monumento o un qualsiasi luogo locale, ovviamente comprendente il logo della tua agenzia immobiliare. Le persone potrebbero conservare ed appendere la tua cartolina in casa, in quanto attratti dall’immagine che hai inserito, tu in cambio otterrai l’enorme vantaggio che il tuo marchio verrà visualizzato da loro tutti i giorni.

Misurare il ROI della campagna di invio delle cartoline immobiliari

Come misurare l’efficacia reale di una campagna di marketing utilizzando le cartoline immobiliari?
Io ti consiglio 4 metodi:

  1. Anche se è una cosa che già fai abitualmente, chiedi sempre ai clienti che ti contattano dove hanno trovato il tuo numero di telefono o i tuoi contatti. Assicurati infine di inserire la fonte nel tuo gestionale immobiliare.
  2. Offrendo un valore a tutti coloro che ricevono le cartoline immobiliari e si presentano nella tua agenzia immobiliare con essa. Ad esempio puoi offrire degli sconti oppure semplicemente un caffè gratis. In questo modo saprai in prima persona i risultati che ottieni tramite questo strumento di marketing immobiliare. Anche in questo caso non dimenticare di registrare questi dati nel tuo gestionale immobiliare.
  3. Impostare una pagina web creata appositamente. Crea ed utilizza un indirizzo internet univoco inserito sulle cartoline immobiliari del tipo www.tuositoimmobiliare.it/cartoline. In questo modo tramite gli strumenti di Analytics potrai conoscere in tempo reale quante persone si sono collegate alla pagina web.
  4. Utilizza un QR CODE. Inserisci un QR CODE che si collega direttamente ad una pagina web appositamente creata, in maniera da conoscere il numero di persone che si sono collegati sul tuo sito web tramite questo strumento pubblicitario.

Infine. se utilizzate in maniera selezionata, veicolando un messaggio unico e chiaro, ed offrendo un valore alle persone che ricevono le cartoline immobiliari, si potranno rivelare uno strumento di marketing immobiliare assolutamente sorprendente per gli affari della tua agenzia immobiliare.

Per la scrittura di questo articolo ho avuto degli spunti fondamentali dall’ottimo sito di real estate marketing Statunitense fitsmallbusiness. Se pensi che questo articolo possa essere utile al tuo team di lavoro o a tuoi colleghi, condividilo attraverso i tuoi Social Network preferiti!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Ricevi gratuitamente i suggerimenti di web marketing immobiliare (max 1 e-mail a settimana).
Le cartoline immobiliari come strumento di marketing immobiliare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni