La pubblicità immobiliare sul web per funzionare bene deve essere preventivamente pianificata e successivamente gestita in maniera accurata.

pubblicità immobiliare sul webPer ottenere dei risultati positivi sfruttando nel migliore dei modi la pubblicità immobiliare sul web è importantissimo tenere presente alcuni elementi fondamentali come gli obiettivi che si desidera raggiungere, gli strumenti da utilizzare per farlo ed infine una gestione costante abbinata ad un monitoraggio tempestivo.

Come ti ho già indicato all’interno dell’articolo la pubblicità dell’agenzia immobiliare su Google, ti ho illustrato il funzionamento dei motori di ricerca e come i potenziali clienti ricercano informazioni immobiliari attraverso Google. Prima di giungere alla creazione pratica della campagna di pubblicità immobiliare  sul web, c’è un altro passo fondamentale da affrontare: la sua pianificazione.

Gli obiettivi della pubblicità immobiliare sul web

Innanzitutto è necessario che tu abbia la piena coscienza degli obiettivi che desideri raggiungere attraverso ogni singola azione di web marketing immobiliare. Infatti qualsiasi attività pubblicitaria che svolgi sul web deve essere indirizzata unicamente al raggiungimento di un singolo obiettivo preventivamente definito.

Inoltre per fare in modo che la tua agenzia immobiliare possa raggiungere gli obiettivi economici da te stabiliti, è necessario che all’interno del piano di web marketing immobiliare stilato con una cadenza di almeno ogni 12 mesi, tu stabilisca quali devono essere gli obiettivi annuali che desideri raggiungere attraverso l’insieme delle singole azioni pubblicitarie su internet.

Quindi ogni singola attività di pubblicità immobiliare sul web corrisponde ad un piccolo tassello che ti permette il raggiungimento degli obiettivi anticipatamente prefissati.

Gli obiettivi per essere validi devono necessariamente possedere tre caratteristiche. Essi infatti devono rispecchiare questi elementi: raggiungibile, misurabili e tempificati. Nel caso pratico di un’attività immobiliare come la tua, ad esempio un obiettivo che rispetta questi tre criteri è:

Ricevere 25 nuove richieste di acquisto in un mese tramite la campagna di pubblicità immobiliare sul web,

con un costo totale di € 75,00

Come puoi notare è un obiettivo concreto e raggiungibile. E’ misurabile, in quanto puoi valutare quantitativamente in ogni momento il numero di richieste che ti sono pervenute, quante ne occorrono per il raggiungimento del obiettivo prefissato, ed il costo che andrai a spendere.

Il vantaggio di effettuare pubblicità immobiliare su internet è proprio la possibilità di monitorare in tempo reale l’andamento della stessa ed intervenire tempestivamente qualora se ne dimostrasse il bisogno. Inoltre è sempre fondamentale stabilire una data di inizio e di fine della campagna pubblicitaria immobiliare.

Quali strumenti utilizzare

Un secondo passo fondamentale prima di avviare le tue campagne pubblicitarie riguarda l’individuazione degli strumenti di web marketing e di social media marketing immobiliare da utilizzare.

In base all’indicazione degli obiettivi prefissati è possibile individuare quali possono essere gli strumenti giusti per raggiungere il tuo pubblico “target”.

Nel caso in cui, tu sia titolare di una o più agenzie immobiliari (o attività immobiliare locale), o sei un costruttore, il tuo target di riferimento al quale rivolgerti è sicuramente mirato ad un’area geografica limitata alle singole città o alla provincia nella quale operi.

Utilizzando le parole chiave che contengono il nome dei luoghi di tuo interesse. Ad esempio se operi sulla città di Milano puoi inserire:

Agenzia Immobiliare a Milano

Invece nel caso in cui tu sei il responsabile di una rete, un gruppo di agenzie immobiliari o comunque ramificate sul territorio la tua strategia deve essere mirata non solo a livello locale, ma anzi soprattutto a livello nazionale o quantomeno coprendo le regioni di tuo interesse commerciale.

Inoltre è molto importante stabilire anche cosa vuoi che i potenziali clienti facciano una vota raggiunto il tuo sito web immobiliare?

Se ad esempio l’obiettivo della tua campagna pubblicitaria immobiliare on line è (come prima ipotizzato): ricevere 25 nuove richieste di acquisto in un mese, l’azione (call to action) può essere la compilazione di un modulo di contatto sul tuo sito web immobiliare.

In questo caso sarebbe una buona idea addirittura, la creazione di una pagina web creata appositamente a questo scopo (landing page) sulla quale fare approdare direttamente l’utente che ha cliccato sul tuo annuncio a pagamento.

La gestione ed il monitoraggio

Uno dei maggiori vantaggi di sfruttare la pubblicità immobiliare sul web è proprio la possibilità di ottenere dati e statistiche riguardanti l’attività promozionale in tempo reale. In questo modo puoi sapere se la tua attività promozionale ti sta producendo i risultati sperati oppure se è al di sotto delle tue aspettative e quindi si rendono necessari uno o più interventi mirati.

Se desideri ottenere maggiori informazioni riguardanti all’implementazione e lo sviluppo di una campagna pubblicitaria immobiliare sul web per la tua agenzia puoi visitare la pagina relativa alle consulenze di web marketing immobiliare.

 

 

 

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Ricevi gratuitamente i suggerimenti di web marketing immobiliare (max 1 e-mail a settimana).
Pubblicità immobiliare sul web, come pianificarla e gestirla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni