Come capire se il sito web immobiliare è correttamente pubblicizzato

Sito web per agenzia immobiliareIn questo articolo desidero metterti a disposizione una check-list a cui sottoporre il tuo sito web per agenzia immobiliare. 

Eseguendo questo controllo periodico almeno una volta al mese potrai incrementare il business immobiliare.

Devi assolutamente conoscere i motivi per cui è fondamentale effettuare ciclicamente questo tipo di controllo. In virtù di questo, ti consiglio la lettura dell’articolo: ottenere il massimo dal sito internet immobiliare.

Se desideri migliorare l’impatto del tuo web marketing immobiliare attraverso il tuo sito di agenzia devi eseguire alcune azioni mirate.

La check-list per il sito internet immobiliare

1. Link in entrata.

Investi parte del tempo destinato alle attività di web marketing, ad incrementare il numero di link diretti al sito immobiliare. Infatti i collegamenti in entrata producono un duplice effetto positivo. Il primo riguarda l‘incremento del traffico di visitatori, il secondo riguarda l’aumento della popolarità sul motore di ricerca Google.

Infatti maggiori link in entrata possiede il sito web immobiliare migliore sarà la sua reputazione (unitamente a tantissimi altri fattori).

2. Collega a tutti i canali social media utilizzati, il sito web per agenzia immobiliare.

Inserisci all’interno del sito, i link per permettere ai visitatori di collegarsi ai profili social della tua attività immobiliare. Allo stesso modo verifica anche che sugli account social siano presenti i collegamenti al sito.

3. Verifica se il tuo sito immobiliare è ottimizzato per i dispositivi mobile.

Se non sai come svolgere questo tipo di controllo, collegati al sito di responsive test per scoprirlo. E’ fondamentale che il tuo sito internet immobiliare sia visualizzato perfettamente anche attraverso gli smartphone ed i tablet.

Infatti secondo i più recenti dati diramati da Audiweb riguardanti il mese di ottobre 2016, risulta che 25,6 milioni di persone, pari al 58,3% della popolazione attiva sul web mensilmente, ha effettuato collegamenti attraverso dispositivi mobile.

sito immobiliare collegamento mobile
Fig.1 Collegamento da dispositivi mobile. Da audiweb.it

Questi numeri dimostrano che se il tuo sito web immobiliare non è ottimizzato per il mobile, la maggior parte degli utenti non potrà visualizzarlo in maniera ottimale.

4. Verifica se il tuo sito web per agenzia immobiliare è mirato alla “call to action”.

Uno dei principali obiettivi della tua strategia di marketing immobiliare on line deve essere l’ottenimento da parte dei visitatori del tuo sito per agenzia immobiliare, di un’azione prestabilita. Ad esempio: un richiamo all’azione molto utile per la tua azienda real estate, é l’invito all’iscrizione alla tua newsletter immobiliare, da ottenere tramite un modulo apposito. Ci sono altre decine di possibilità sfruttabili per una call to action, il fattore fondamentale che non devi mai dimenticare è l’importanza di stabilire preventivamente l’obiettivo che vuoi raggiungere dalle visite prodotte dal tuo sito web per agenzia immobiliare.

5. Usa Google Analytics per seguire in tempo reale l’andamento del traffico sul sito per agenzia immobiliare o di eventuali campagne pubblicitarie real estate. Questo è uno strumento davvero molto utile, che ti permette di ottenere dati assolutamente fondamentali dal punto di vista del web marketing immobiliare. Tramite Google Analytics, puoi infatti conoscere il numero di visitatori in tempo reale, ma anche molto altro. Numeri ed informazioni importantissime come: la provenienza degli utenti nonché la pagina di entrata e quella di uscita dal sito web immobiliare, il comportamento tenuto durante la visita e la durata della singola sessione e molto altro. Tutte queste informazioni restano memorizzate sul account Google che devi avere collegato al tuo sito web per agenzia immobiliare. Inoltre viene fornita l’elaborazione visuale dei dati attraverso dei grafici altamente personalizzabili.

6. Le ricerche locali attraverso Google My Business.

Iscrivere il tuo sito per agenzia immobiliare a Google My Business permette di comparire nei risultati di ricerca locali su Google. É un fattore assolutamente fondamentale essere presenti su questo strumento di Google, se vuoi aumentare il traffico sul sito web immobiliare. Per riuscire ad apparire nei primi risultati delle ricerche locali é necessario adottare alcuni accorgimenti, come ti ho illustrato nell’articolo Google My Business per l’immobiliare. Ad esempio é necessario aggiornare costantemente la scheda di agenzia su My Business, l’inserimento di tutti i dati dell’attività (posizione su Google Maps, contatti, orari e giorni di apertura, immagini del’agenzia, ecc.).

In questo articolo ho illustrato le strategie di web marketing immobiliare più importanti da applicare per aumentare il traffico del tuo sito web. Esistono tantissimi altri strumenti da utilizzare per migliorare il posizionamento nei risultati dei motori di ricerca, ma essendo prettamente tecnici, ho preferito illustrarti i più pratici da applicare.

Se pensi che questo articolo ti sia stato utile, ti prego di condividerlo attraverso i tuoi social preferiti.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Ricevi gratuitamente i suggerimenti di web marketing immobiliare (max 1 e-mail a settimana).
Sito web per agenzia immobiliare: la checklist

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni