Annunci immobiliari

Come scrivere degli annunci immobiliari efficaci

Il forte incremento degli annunci immobiliari presenti nel web, comporta la necessità di diversificare i propri annunci rispetto alla concorrenza.

Quasi sempre i potenziali acquirenti, si trovano a leggere delle inserzioni che sembrano scritte con testi fotocopia pur trattandosi di soluzioni differenti.

Inoltre non accade raramente che la qualità delle fotografie allegate alle offerte immobiliari risultino essere di scarsa qualità.

Capita spesso di vedere immagini scattate in situazioni di totale mancanza di di luce, o che ritraggono particolari dell’abitazione poco pregevoli.

Rendi i tuoi annunci immobiliari interessanti

Alla concorrenza delle varie attività immobiliari che pubblicano offerte sugli stessi canali da te utilizzati, si inseriscono anche i proprietari privati.

E’ quindi necessario diversificare, ma sopratutto risaltare i tuoi annunci immobiliari rispetto ad approcci che molte volte si rivelano poco professionali.

Le fotografie di una abitazione sono in grado di stimolare maggiormente l’interesse di un potenziale acquirente durante la visione di un inserzione pubblicitaria su internet e sul cartaceo.

Ma le parole giuste possono dare una marcia in più. Un inserto pubblicitario immobiliare per attirare l’attenzione non deve essere ripetitivo e noioso.

Sfrutta al massimo le singole sezioni delle inserzioni

Ogni gestionale e portale di annunci offre la possibilità dettagliata di inserire tutti gli elementi di cui dispone un immobile.

Compilare queste informazioni analitiche è fondamentale per offrire maggiori informazioni sulle caratteristiche tecniche di ogni abitazione.

In questo modo si può sfruttare la descrizione per divulgare al potenziale acquirente le informazioni più importanti. Evitando in questo modo di ripetere dettagli come il numero delle camere, già menzionati nella sezione relativa ai dati.

Ad esempio puoi utilizzare la sezione inerente la descrizione per comunicare al potenziale acquirente informazioni del tipo:

  • le condizioni in cui si trova la residenza;
  • se la zona ha nelle vicinanze fermate di servizi pubblici come metro o stazione ferroviaria o scuole;
  • pavimentazione in parquet o marmo pregiato;
  • box auto di dimensioni ampie;
  • dotazione di impianti fotovoltaici o antifurto;

Puoi far vivere al lettore sensazioni positive utilizzando delle frasi ad effetto che risaltano i punti di forza della casa. Ad esempio:

“Rilassatevi nella vasca idromassaggio, dopo una dura giornata di lavoro”

oppure

“Immaginate di divertirvi con gli amici o la tua famiglia a bordo piscina in una calda giornata estiva”

Il potenziale acquirente durante la lettura di queste frasi molto probabilmente sta vivendo delle sensazioni piacevoli.

Utilizza le parole giuste

Da uno studio risalente a circa 10 anni fa’, svolto negli Stati Uniti riguardante il testo delle inserzioni immobiliari condotto da Paul Anglin, stimato docente dell’Università di Guelph in Canada è emerso un dato molto significativo dal punto di vista commerciale.

Lo studio ha dimostrato che il testo di un’annuncio immobiliare, influenza direttamente la durata di permanenza dell’immobile sul mercato. Inoltre incide positivamente o negativamente anche sul prezzo finale di vendita della casa oggetto dell’inserzione.

Il professor Anglin ha anche estrapolato un elenco di parole che facilitano la vendita immobiliare ad un prezzo migliore in minor tempo.

Le parole sono: “bello”, “unico ambiente”, “da ristrutturare“.

Parole come: “silenzioso“, “pulito“, “buon prezzo” e “vuoto” inserite all’interno dell’annuncio immobiliare invece non aiutano affatto la vendita anzi.

E’ dimostrato nello studio che i tempi di permanenza sul mercato sono maggiori ed il prezzo subisce un ribasso del 5%.

Titolo ed immagini sono fondamentali

E’ fondamentale attirare l’attenzione del potenziale acquirente anche attraverso un titolo interessante.

Un consiglio che ti fornisco è di prendere spunto dai titoli in prima pagina delle riviste presenti nelle edicole.

Infatti i redattori dei magazine usano parole e frasi per invogliare ad acquistare la rivista ed indurre a leggere gli articoli presenti all’interno.

Infine anche le fotografie sono importantissime per la creazione di annunci immobiliari efficaci.

Accertati sempre prima di pubblicare le inserzioni, che le immagini in tuo possesso siano luminose e di buona qualità. Per rendere al potenziale acquirente una giusta idea della casa le foto devono essere almeno trenta.

Ricordati inoltre di comprendere tutti gli ambienti interni scattando 4 foto per ogni singolo ambiente.

Per fornire un’idea esaustiva riguardo un immobile puoi indicare il link che riporta alla sua visita virtuale. Questo consente di osservare i dettagli di un abitazione impossibili da trasmettere attraverso un semplice annuncio testuale.

Per la scrittura di questo articolo ho preso spunto da una lettura di un interessante articolo pubblicato su l sito Statunitense marketleader.com.

 

Leave a Reply